Blog

Certificazione EIPASS
Blog

Certificazione EIPASS: domande frequenti

Chi vuole acquisire unaCertificazione EIPASS, ingenere, si pone alcune importanti domande prima di intraprendere questo percorso formativo. Probabilmente fra questi ci sei anche tu. Quindi preparati a entrare nel vivo di quello che è uno dei titoli più richiesti nel mondo del lavoro, così da sciogliere ogni tuo dubbio.

 

Intanto, partiamo subito col dirti che la certificazione EIPASS rientra fra i titoli che puoi acquisire in materia informatica; è riconosciuta dal MIUR e può esserti di grande aiuto anche per aumentare il tuo punteggio nei concorsi pubblici.

 

Ma vediamo più nel dettaglio alcuni aspetti fondamentali dell’EIPASS, che potrebbero servirti prima di imboccare questo nuovo percorso di studi.

 

 

Che differenza c’è tra ECDL edEipass?

 

Spesso si fa confusione fra le certificazioni informatiche, tanto da chiedersi soprattutto che differenza c’è tra ECDL edEIPASS. Perché nonostante entrambe servano ad attestare le tue conoscenze nel campo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, di fatto sono certificazioni diverse fra loro.

 

L’ECDL (ormai chiamata ICDL), è la Patente Europea che attesta tutte le competenze informatiche basilari che devi avere nell’uso del personal computer. E in relazione alle tue esigenze lavorative, puoi scegliere fra questi tre titoli:

 

 

L’EIPASS, invece, che sta per Passaporto Informatico Europeo, è sì un titolo che certifica le competenze del campo ITC, ma diversamente dall’ICDL, è riconosciuta a livello internazionale. Un dettaglio importante perché potrebbe agevolarti nel trovare lavoro all’estero.

 

 

Quali sono le certificazioni informatiche riconosciute dal MIUR?

 

Se il tuo obiettivo è quello di lavorare a scuola e aumentare il tuo punteggio, aiutati con le certificazioni informatiche riconosciute dal MIUR. Oltre a ICDL ed EIPASS, ecco quali sono gli altri titoli:

 

 

Ciascuno di questi corsi ti fornisce competenze preziose per lavorare come docente o nel personale ATA, oltre che acquisire ulteriori punti per scalare le graduatorie.

 

 

Come prendere l’Eipass e quanti punti vale?

 

Per prendere la certificazione EIPASS, devi affidarti a un Ente accreditato, e fra questi ci siamo anche noi.

 

Per accedere al corso dovrai prima acquistare una ei-card per sostenere l’esame. E a seguire, procedere in questo modo:

 

  • Accedi a un portale online per fare il corso e prepararti con i materiali didattici a tua disposizione;
  • Esercitati attraverso delle simulazioni d’esame;
  • Sostieni l’esame.

 

Una volta superato il test, vedrai le tue competenze informatiche certificate; potrai   arricchire il tuo CV e naturalmente aumentare il tuo punteggio a fini concorsuali.

 

 

Che durata hanno le certificazioni Eipass?

 

Proprio come la Patente Europea, anche la certificazione EIPASS ha una durata ben precisa, che è pari a cinque anni. Pertanto, ricorda di rinnovarla periodicamente, aggiornando il titolo tramite un test che valuta le tue competenze su tutti e sette i moduli previsti dall’EIPASS.

 

Per fare il rinnovo, cerca qui l’Ei-Center a cui richiedere l’aggiornamento della tua certificazione.

 

Adesso che abbiamo risposto alle domande più frequenti sulla Certificazione EIPASS, dovrebbe esserti più chiaro di cosa hai bisogno per conquistare questo titolo e aumentarele tue opportunità professionali.

 

E se vuoi saperne di più, puoi sempre contattarci e chiarirti ogni dubbio prima di acquistare il corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop
    ×